Cosa sono i Social MEDIA? Social NETWORK certamente, ma non solo!

canali social media

Si dice Social Media Marketing e subito si pensa a Facebook, Twitter e compagnia bella...

Errore! Il Marketing nei Social Media si muove ovunque vi sia possibilità di avere una relazione sociale con i nostri clienti o potenziali tali.

Forum, Blog e portali del tipo "Domanda e Risposta" sono miniere d'oro sociali e in taluni casi gli unici canali sociali ai quali un'azienda deve prestare attenzione.

Ancora non ci credi, lo so. Procediamo con calma...

Non dare retta a me. Dai retta a loro.

Ritengo importante, prima di procedere, convincerti che i Social Network costituiscono solo una parte del Social Media Marketing.

Per fare questo ho voluto individuare delle fonti autorevoli che ti cito di seguito:

Social Media è il termine comunemente dato a canali web, canali mobile e strumenti che consentono agli utenti di interagire tra loro e condividere opinioni e contenuti. Come suggerisce il nome, i Social Media prevedono la costruzione di Community o reti sociali ed incoraggiano la partecipazione ed il coinvolgimento.

Ti sarai accorto che i Social Network neanche sono citati.

Metodi per promuovere prodotti, servizi o brand coinvolgendo gruppi di persone a parlare di essi, tramite il web

Questa definizione è ancora più astratta; l’importante non è lo strumento, ma il coinvolgimento. E ancora:

Il Social Media Marketing è l’uso di Social Media e Social Network per promuovere i prodotti e servizi di un’azienda. Il Social Media Marketing offre alle aziende una via per raggiungere nuovi clienti e costruire relazioni con quelli preesistenti.

Fonte: Investopedia

Pure Wikipedia ci tiene a precisare le cose:

[…] Il termine viene comunemente usato per indicare la gestione della comunicazione integrata su tutte le diverse piattaforme che il Web 2.0 ha messo e mette continuamente a disposizione (siti di social networking, foto video e slide sharing, comunità 2.0, wiki, etc.).

Vari tipi di Social Media dove fare Marketing

Demolire la convinzione che i Social Network siano l’unico tipo di Social Media disponibile ove promuovere la propria azienda non è facile se parliamo in astratto. Cominciamo allora ad andare sul pratico.

Senza scendere troppo nel dettaglio, voglio riportare questa chiara immagine a cura di Fred Cavazza (Marketing technologist and speaker presso la Paris School of Business).

tipi canali social media

Come puoi vedere il mondo è sempre più grande di come te l’aspetti.

Questa lista non deve spaventarti però, perché molti degli strumenti lì menzionati non esistono nel panorama italiano. Quello che importa invece è aggiungere ai blasonati Social Network altri tipi di siti che dovrai tenere in considerazione nella tua Social Media Strategy.

Li vediamo di seguito nel dettaglio.

Forum di settore

Il primo luogo, che non sia un Social Network, nel quale possiamo trovare i nostri clienti sono i Forum di settore. Ne esistono a centinaia (se non migliaia) e ognuno di essi si rivolge ad una nicchia ben precisa. Ecco alcuni esempi:

Come vedi le possibilità sono infinite. Per ogni settore è molto probabile che esiste un forum di nicchia specializzato.

Non puoi perdere l’occasione di incontrare i tuoi potenziali clienti in queste piazze virtuali, imparare il loro linguaggio, apprendere le loro problematiche e i loro timori, aiutarli e posizionarti come azienda competente e professionale. Questo è Social Media Marketing 100% caro lettore.

Portali del tipo “Domanda e Risposta”

Molto simili ai Forum, ma con lo scopo di rispondere a domande precise, vi sono i portali Domanda e Risposta (cosiddetti Q&A Sites = Question & Answer Sites).

  • Yahoo Answer – Il portale di domande e risposte più famoso in Italia, forse anche per via della scarsa qualità dei dialoghi in esso contenuti.
  • Quora – Portale dall’interfaccia molto pulita che rispecchia l’educazione dei suoi utenti nel rispondere alle più disparate domande. Per ora solo in Inglese, Spagnolo e Francese, è facile immaginare che si propaghi anche sul mercato italiano.
  • Quag – Piattaforma molto interessante che potremmo chiamare Social Blogging, ossia un luogo dove puoi inviare articoli, relativi ad interessi ben specifici, certo che ci saranno persone pronte a commentare e discutere con te l’argomento. Disponibile anche in italiano.
  • AskReddit – Sottosezione del portale Reddit dove gli utenti pongono domande, che ricevono voti positivi o negativi secondo lo stile “democratico” di Reddit. Anche Reddit ancora ha poche presenze italiane, ma sarebbe bene tenerlo sott’occhio.
  • Trip Advisor – Anche se viene “venduta” come Forum, la sezione consigli di TripAdvisor assomiglia molto di più ad un sistema dove gli utenti interessati a viaggiare pongono domande per ottenere risposte.
  • Amazon – Lo stesso Amazon, all’interno di ogni articolo, prevede una sezione Domande e Risposte che può essere un ottimo luogo dove presenziare in maniera competente e cortese di fronte alle domande degli utenti.

Blog di settore

Al pari dei forum, esistono moltissimi blog più o meno conosciuti, per ogni settore.

Il web è disseminato di Blog di nicchia (Niche Blog): Matrimoni, Cucina, Sartoria, Elettronica, Trekking e persino Fisica nucleare.

I Blog differiscono dai Forum perché c’è un proprietario (il blogger) e tu sei in casa sua; per questo motivo devi fare ancora più attenzione a porti nell’ambiente e con gli altri utenti. Ma questo non deve fermarti.

Insomma, se rivendo componenti elettronici o effettuo riparazioni elettroniche, devo “fare capolino” nei blog di elettronica! Come? ringraziando il blogger per l’articolo, offrendogli ulteriori spunti di riflessione, rispondendo alle discussioni sollevate dagli utenti negli altri commenti. Questo mi farà conoscere e collegherà al mio volto / nickname / logo il mio modo di rispondere, che dovrà rassomigliare ai valori del mio brand: amichevole, formale, competente, trasparente, empatico, ecc.

Su quali siti farai Social Media Marketing?

In questa pagina abbiamo allargato i nostri orizzonti inserendo elementi che potrebbero risultare cruciali per la nostra Social Media Strategy.

Sicuramente, la prossima volta che penseremo ad un luogo virtuale dove incontrare l’utente, ci penseremo due volte prima di rivolgerci al solito Facebook!

Condividi la pagina

Google+ LinkedIn

Commenti