Collegare il Sito Web a Facebook (ed altri social network)

integrazione sito con social network

Collegare Sito web e Facebook è importante affinché i due canali si aiutino a vicenda.

Sappiamo che la differenza tra Sito web e Social network è che il primo serve a creare una vetrina di proprietà nel web e il secondo a sviluppare un dialogo con l'utente.

Ma come integrare le due realtà affinché i rispettivi ruoli siano valorizzati?

Vediamolo insieme.

Inserire un sito su Facebook

La prima cosa che vorrai fare è inserire il tuo sito web su Facebook; a tale proposito va detto che non puoi aggiungere un sito a facebook in toto (facebook non è un altro web a parte, ma è a sua volta un sito web), ma dovrai passare per una pagina facebook aziendale. Nello specifico:

  1. Vai su Facebook: https://www.facebook.com/
  2. Se non sei ancora registrato, fallo. Non cedere alla tentazione di registrarti a nome della tua azienda- è un grave errore. Registrati con il tuo nome e cognome, e inserisci una foto decorosa dove si vede chiaramente il tuo volto.
  3. Crea una pagina: A questo punto, potrai creare una pagina aziendale; è un processo semplice, ma ti consiglio caldamente di inserire tutte le informazioni opportunamente; ecco una guida per procedere correttamente: Creazione Pagina Aziendale su Facebook
  4. Specifica il sito web nella pagina: A questo punto, recandoti nella pagina appena creata, nel tab Informazioni, potrai “Inserire il sito web”, come mostrato nell’immagine sottostante

aggiungere sito web facebook

Consigli importanti

Quando si inseriscono dati come email o siti web nei campi di un modulo, è sempre bene fare copia-incolla anziché compilare tali campi a mano; l’errore umano è sempre dietro l’angolo e sarebbe un grave danno inserire un sito web errato!

Altra accortezza è poi quella di testare immediatamente dopo aver salvato le impostazioni. Non solo dal proprio computer fisso, ma anche e soprattutto dal proprio cellulare (oramai maggior parte del traffico nel web si verifica dallo smartphone). In questo modo ci si assicura che tutto fili liscio. Se infatti ci fossero problemi, potremmo scoprirlo anche dopo anni, perdendo di fatto centinaia se non migliaia di opportunità di convertire utenti curiosi in clienti effettivi.

Collegare Sito web a pagina Facebook

Ora che abbiamo detto a Facebook tutto ciò che c’è da sapere sulla nostra azienda, è ora di integrare Facebook nel Sito web.

Questo può essere fatto in molti modi, come puoi ben constatare nella pagina dei Plug-in social di Facebook.

Tale varietà genera spesso molta confusione; cercherò di fare chiarezza sui principali metodi di integrazione.

Pulsante “Mi Piace”

Questo pulsante permette all’utente sul sito di mettere “Mi Piace” all’azienda; tale azione diventerà un “Mi piace” effettivo nella pagina Facebook, aumentando la nostra fanbase.

Il pulsante può essere creato con il Configuratore del pulsante “Mi piace” messo a disposizione da Facebook.

configurazione pulsante mi piace facebook

Il codice così ottenuto potrà essere copiato ed incollato nel nostro sito web; non dobbiamo fare altro, il pulsante si aggiornerà e conteggerà da solo. Se non sappiamo / possiamo fare tale modifica, possiamo richiederla al nostro tecnico di fiducia o inviargli il codice via email affinché provveda. Ecco una simulazione del risultato:

codice html mi piace sito web

Incorporare pagina Facebook su sito: il plug-in “Like box”

Alla stessa maniera nella quale abbiamo creato il pulsante “Mi Piace” e lo abbiamo inserito dentro il sito web, possiamo incorporare la pagina Facebook nel nostro sito. Chiaramente non sarà la pagina nella sua interezza, ma un richiamo ad essa, che però può contenere i volti dei nostri amici che hanno messo “Mi piace” (molto utile per sfruttare il concetto di “Riprova sociale”) e un’anteprima dei post della pagina.

 

plugin incorporazione pagina facebook sito web

Altre integrazioni possibili

Così come abbiamo fatto per pulsante “Mi piace” e “Like box”, possiamo incorporare sul sito web tutta una serie di widget. Segue una lista con breve spiegazione:

  • Commenti: Con questo plugin gli utenti potranno commentare i contenuti del tuo sito, usando il sistema di commenti di Facebook.
  • Commenti incorporati: Possiamo incorporare un commento effettuato in un post di Facebook dentro ad una nostra pagina web.
  • Post incorporati: Alla stessa maniera, possiamo incorporare un post.
  • Video incorporati: Stessa cosa, ma con i video.
  • Plug-in dei gruppi: Pulsante per iscriversi ad un gruppo su Facebook, da inserire in una pagina web o in un’email.
  • Plug-in delle citazioni: Quando selezioniamo una parte di testo in una pagina web, compare un popup che ci permette di condividere quel testo selezionato su Facebook
  • Pulsante Salva: Facebook permette di salvare post e link esterni come fossero bookmarks. Con questo pulsante permettiamo all’utente di salvare su Facebook la pagina web nella quale il pulsante si trova.
  • Pulsante Condividi: Questo pulsante permette di ricondividere su Facebook la pagina web nella quale il pulsante si trova.

Integrazione di altri Social network

Quasi tutti i Social network permettono la creazione di widget da incorporare nel proprio sito web.

Twitter

Twitter nella sua pagina Twitter Publish permette di embeddare (= incorporare) vari contenuti come la timeline di un account specifico, un tweet, o il pulsante per twittare una frase nel social network.

embeddare twitter sito web

TripAdvisor

I widgets di TripAdvisor sono un must per ristoranti ed hotel. Il famoso social media è molto importante per acquisire clienti ed ottenere un feedback molto schietto dalla clientela. Avere un buon voto su TripAdvisor può a volte far la differenza e portare un flusso di nuovi clienti importante. Per tale motivo vengono messi a disposizione vari widget per coinvolgere l’utente del sito web nelle attività del social network.

widget trip advisor

Instagram

Instagram permette di incorporare le singole foto sul sito web ma non mette a disposizione widget per effettuare altre operazioni. Esistono molti sistemi che permettono l’incorporazione delle foto di un account di Instragram (che chiaramente non deve essere “privato”). Cito ad esempio il plug-in Instagram Feed per WordPress.

incorporare foto instagram sito web

LinkedIn

Anche LinkedIn mette a disposizione alcuni plugins per incorporare i suoi contenuti su un sito web:

plugins linkedin

In conclusione

E’ molto importante collegare il sito web a Facebook e agli altri social network importanti per il nostro business: nel web, il collegamento tra le varie realtà, è il motore che genera visibilità.

Fortunatamente i social media mettono a disposizione svariati metodi per incorporare i propri contenuti dentro ai siti web.

L’importante è testare sempre che tutto fili liscio, anche a distanza di tempo, perché questi meccanismi potrebbero “rompersi” o diventare obsoleti.

Condividi la pagina

Google+ LinkedIn

Commenti