"Dove trovare il template per WordPress adatto?"

Scritto da Marco Panichi il Aggiornato il

A seguito del mio articolo Scegliere il template del blog: le 4 Grandi Trappole l’utente Douglas00 mi pone una serie di domande nella sezione commenti che possono essere riassunte in “Dove trovare il template per WordPress giusto”.

Visto che si trattava in realtà di una serie di domande ho preferito commentare il testo inviatomi dall’utente frase per frase. Ecco l’intero testo!

Hai centrato gli “errori” (Ndr: si riferisce all’articolo citato nell’introduzione) che la maggior parte di coloro che utilizza questi cms commette, me incluso.

E’ un tema molto caldo, perchè se è vero che è il contenuto quello che conta è anche vero che ci si sente un po’ genitore del proprio sito, quindi se si ha un’idea del vestito da fargli indossare è frustrante non trovare il vestito giusto, non dico esatto, ma quello giusto.

Sai, lo scrittore Gibran diceva “I vostri figli non sono i vostri figli. Sono i figli e le figlie della vita stessa.”. Seguendo la tua metafora e parafrasando il pensiero di Gibran, potremmo dire che i nostri siti appartengono agli utenti. Pensare questo può aiutare ad abbandonarsi un pochino di più nella scelta della veste grafica.

Ed è la situazione in cui mi trovo io in questi giorni: sto passando da joomla in cui dopo mesi riuscivo finalmente ad orientarmi, a wordpress ed è una tragedia pur riconoscendone l’assoluta superiorità sotto molti punti di vista. Penso che nella ricerca e nella scelta di un template ci voglia sopratutto la conoscenza di una terminologia tecnica, cosa che a molti manca, ed io sono il primo.

Assolutamente si! Vorrei aprire una parentesi su questo che magari può essere utile. I motori di ricerca possono aiutarti a trovare qualsiasi tipo di soluzione ma devi saper cercare ed usare le parole corrette. Il mio consiglio, quando non sai cosa cercare, è di effettuare la ricerca con i primi termini che ti vengono in mente, aprire i primi 3-5 risultati e “scannerizzare” visivamente le pagine alla ricerca di termini più adeguati. Io stesso devo ricorrere a questa tecnica spesso – nessuno nasce “imparato”. (chiusa parentesi).

Infatti, se una persona ha un’idea chiara su come vorrebbe il proprio sito, si deve poi scontrare con la miriade di templates disponibili online, ch e siano free o premium, ma fatto sta che la ricerca può essere estenuante.

Ho scritto l’articolo proprio per alleviare questo tipo di dolore. Abbandonare il “perfezionismo” nelle sue varie forme è il primo passo per lavorare rilassati. Inoltre ricorda che i veri perfezionamenti si fanno a seguito di reali necessità che si incontrano lungo il percorso: alcuni amici ti avvertono sui colori troppo accesi > migliori i colori; la frequenza di rimbalzo è molto elevata > migliori la navigazione e aggiungi “Articoli correlati” (sto banalizzando, è un esempio); ecc…

Nel mio caso il template adottato nel mio precedente lavoro su diverso cms era funzionale e calzava a pennello con la logica del sito.
Ora che mi sono convertito a wordpress, significherebbe snaturare la logica di quel sito se dovessi cambiare la struttura del template.
C’è una rincorsa all’effetto speciale e ormai si stanno abbandonando le basi.

Infatti io penso che la mia idea di template sia una tra le più elementari eppure faccio fatica a trovarne UNO su wordpress.
Se posso, mi permetto di farti vedere di cosa sto parlando attraverso il link del template che usavo sull’altro cms:
Cirrus-Orange HM02J

Non badare ai colori perchè ovviamente li avevo cambiati, ma quello che cerco è semplicemente un header e un menu di navigazione che si estendano per tutta la larghezza dello schermo, ma che lascino la pagina del contenuto centrata. Grosso modo è la stessa idea alla base del tuo template; la barra di menu è fluida ma le voci e la pagina restano al centro.

Premesso che esistono vari modi di ottenere questo risultato per via tecnica, vorrei proporti un esperimento: chiedi a qualche tuo conoscente se gli piace più com’era prima o com’è adesso. Poi chiedigli anche quanto questo elemento è importante per sentirsi coinvolto in quello che scrivi.

Secondo te quel template che ho linkato è diffuso su wordpress? Ho cercato sui portali di templates più popolari ma sono tutti molto particolari: al momento non è ho trovato simili.

Ce ne sono tantissimi di questo tipo. Come si diceva prima è questione di cercare con le giuste parole chiave. Le parole “magiche” in questo contesto sono “wordpress full width template”. Cercando questo su Google giungi ad esempio all’archivio templates di WordPress appunto sotto la sezione Full Width Template. Inoltre non scartare l’idea di un template premium: con 40-50 euro puoi trovare una veste grafica e molte funzionalità in un sol colpo.

Ho letto in questi giorni che ho pensato di passare a wordpress che bisogna fare una scelta a monte tra templates per blog e template per siti statici: Il mio sarebbe un sito statico, quindi devo evitare template che abbiano la funziona (commenta) perchè falserebbero la natura del mio sito.

Puoi sempre disattivare i commenti e la sezione commenti scompare. Come si fa? Si cerca “wordpress disabilitare commenti” e si giunge ad esempio a questa guida.

Inoltre, dovrei aggiungere un widget di login nella parte superiore dell’header, ma girando su internet ho trovato pochi siti in wordpress con queste caratteristiche.

Esistono templates con una top-bar sopra l’header che ha proprio questa funzione. Purtroppo non sono molto diffusi (se ci pensi il login non è una funzione vitale per il pubblico dei lettori che solitamente rappresenta la maggioranza degli utenti) e non so darti un link su due piedi. Esistono però due alternative:

  1. Installare un plugin – Quale? Cerca “wordpress login header plugin” e troverai vari plugins.
  2. Agire a mano sul codice – Come? Cerca “wordpress embed login header”. Magari è più difficile e trovi solo risultati in inglese come la discussione How to put a Login Box in Header nel forum di WordPress, però potrebbe essere un tuo primo passo verso la customizzazione di WordPress (cosa buona e giusta)

Mi chiedo quindi se wordpress sia adatto alle mie necessità. Pensare che son stato consigliato di passare a wordpress per la ricchezza di estensioni disponibili, anche per le nuove funzionalità forum, ma non trovando il giusto template, mi immagino un percorso ad ostacoli per tutto il resto.

Se il tuo desiderio è realizzare un sito statico puoi anche rimanere in Joomla. Se però vuoi aggiungere funzionalità e svolgi varie attività con il web, ti consiglio di dirigerti verso WordPress e “faticare” almeno all’inizio per ottenere i tuoi risultati. Ti ritroverai con ciò che desideri, un potente strumento e un bel know-how di partenza. Inoltre ripeto: il percorso ad ostacoli nel quale ti sei imbattuto ti porta verso il vero obiettivo che ti sei preposto?

Secondo te, che parole chiave potrei usare per cercare un header come quello nel link?

Già risposto sopra!

Grazie anticipatamente

Grazie a te per avermi dato l’opportunità di contribuire!

Commenti