Posizionamento sulle Mappe Google (Local SEO)

posizionamento mappe google
Posizionamento Mappe Google - La tua attività nelle Mappe di Google. Maggiore autorità per il tuo sito = Maggiore visibilità per la tua azienda.

Se la tua azienda opera in una zona particolare, è fondamentale assicurarsi che il sito sia ottimizzato a livello locale con il posizionamento sulle Mappe di Google che qui ti propongo. Se la tua azienda deve essere raggiunta dai clienti, le persone si aspettano di trovare su Google il suo indirizzo.

Il Posizionamento della tua azienda nelle Mappe Google non è un’operazione automatica: devi segnalare a Google la posizione della tua azienda attraverso un procedimento particolare. Essere presenti in Google+ Local (questo il nome ufficiale del servizio) è un vantaggio enorme per le aziende locali: pertanto non lasciarti sfuggire l’occasione di superare la tua concorrenza ed inizia a fare Local SEO.

Infatti, sebbene Google cerchi di inserire le aziende automaticamente nel suo database, l’operazione effettuata in automatico potrebbe sortire risultati non corretti o incompleti. Proprio per questo Google permette alle aziende di rivendicare la propria scheda all’interno della propria piattaforma Google+ e di personalizzarla a sua discrezione tramite un processo di verifica affidabile.

Esempi di posizionamenti effettuati

10 motivi per cui il Posizionamento Mappe Google ti porterà più clienti

Ecco almeno 10 buoni motivi per cui investire sul posizionamento sulle mappe di Google.

  1. I clienti locali cercano le aziende locali su internet

    Oggi la gente cerca su internet tutto, anche le informazioni sulle aziende intorno a sé: orari d’apertura, contatti, opinioni, ecc. Si può dire che gli elenchi cartacei li usa solo una piccola percentuale di persone.

  2. Crescono le ricerche on-line per le imprese locali

    Le ricerche locali sono aumentate vertiginosamente: questo implica che sempre più persone sono alla ricerca di informazioni locali e di imprese locali tramite i motori di ricerca. Posizionarsi sulle mappe di Google permette all’azienda di essere trovata su Google immediatamente.

  3. Il marketing locale è altamente mirato e tempestivo

    Fare marketing locale significa esserci nel luogo giusto al momento giusto: non è la cosa migliore apparire nei risultati di ricerca proprio quando i clienti hanno realmente bisogno di te? Questa è la Local SEO.

  4. La Local SEO funziona meglio di altri mezzi pubblicitari

    Posizionarsi sulle mappe di Google ha i tassi di conversione molto più elevati rispetto ad altri canali pubblicitari, come i manifesti o i volantini o gli spot televisivi. Per esperienza posso dirti che il valore di quello che acquisti in confronto a quello che ottieni è molto elevato!

  5. Cresce l’uso di dispositivi mobili

    Le persone, quando sono fuori casa, usano cellulari o tablet per trovare le informazioni che gli servono: informazioni sulle aziende, eventi, ecc. La Local SEO permette di non farti sfuggire questi potenziali clienti.

  6. Il Posizionamento Mappe Google ha un alto ROI

    A differenza di altri mezzi pubblicitari (giornali locali, volantini, spot radio, ecc.) col il Local SEO c’è un alto ritorno sugli investimenti (ROI) e non c’è niente di sprecato: si raggiungono i clienti quando hanno bisogno di te, non a caso come succede con la pubblicità cartacea. Il Local SEO è quindi molto più efficiente e conveniente.

  7. Poche aziende fanno Local SEO

    Il grande vantaggio per chi inizia oggi ad investire sul posizionamento sulle mappe di Google è che la concorrenza ancora non lo fa (o lo fa poco). In generale, sono poche ancora le aziende che si affacciano al marketing on-line, vuoi per pigrizia, vuoi per mentalità, vuoi per incapacità. Questo è un grande vantaggio per quelle aziende che invece fanno il posizionamento sulle mappe di Google.

  8. Non avrai altro costo all’infuori del Posizionamento Mappe Google

    Molte opzioni per il posizionamento sulle mappe di Google sono gratuite e non ti sarà chiesta altra spesa all’infuori del mio contributo una tantum! L’inserimento in determinate Directory (altro elemento del Local SEO) può invece avere un alto costo non solo iniziale ma anche di mantenimento annuale! Il mio consiglio però è quello di non fare da soli, perché fare male significa perdere tempo e denaro irrimediabilmente.

  9. I giornali locali sono in declino

    Leggere giornali cartacei sta lentamente scomparendo: oggi, con tutti i materiali on-line, spesso gratuiti, la gente preferisce usare internet per trovare tutte le info che servono (e le trova anche più facilmente).

  10. I clienti locali si affidano alle recensioni on-line

    Il passaparola oggi si è trasferito nel web: ogni cliente soddisfatto che lascia una recensione sulla tua azienda è importantissimo per acquisire clienti nuovi. Le persone infatti prima di muoversi (acquistare, visitare, ecc.) leggono le opinioni di altre persone che hanno già vissuto quell’esperienza – si pensi a TripAdvisor per ristoranti, hotel e luoghi da visitare.

In cosa consiste il mio Posizionamento Mappe Google

L’operazione di rivendicazione e personalizzazione è relativamente semplice ma richiede tempo e cura dei particolari. Non solo bisogna seguire il processo di rivendicazione che può durare settimane, ma occorre caricare le foto giuste, scrivere descrizioni ottimizzate e verificare la corretta assimilazione di questo informazioni nel sistema di Google. Quindi è consigliabile rivolgersi ad un professionista che si occuperà di tutto nella maniera migliore.

Creo la tua pagina sulle Mappe Google

Il primo passo per il Posizionamento Mappe Google è avere una pagina della tua attività. Essendo questa scheda assimilabile ad una proprietà privata, sarà mia premura fornirti l’accesso ad essa così da poterne sempre disporre a tua discrezione. Da questo momento in poi potrai visionare le statistiche nel pannello Google My Business all’interno di Google+

Ottimizzo la tua pagina

Una volta creata la pagina sui motori di ricerca, mi occupo di inserire dati, foto e tutte le informazioni importanti per i clienti e per i motori di ricerca.

Assegno la categoria giusta alla tua pagina

Molto importante è inserire la tua pagina nella giusta categoria, in quanto i motori di ricerca lo tengono molto in considerazione. Diversi motori di ricerca offrono la possibilità di inserire la vostra attività in 2-5 categorie per aiutarli a capire di cosa si occupa la tua azienda. Se si sbaglia questo passaggio (o non lo si considera) si rischia che l’azienda venga penalizzata nei risultati di ricerca.

Specifico come servi i tuoi clienti (Area di servizio o Negozio)

Google fa distinzione tra due differenti tipi di attività locali:

  • Area di servizio – Se hai un’attività di consegna a domicilio o un altro tipo di attività che serve i clienti presso la loro località sarà bene specificare l’area coperta dal tuo servizio.
  • Attività con sedi (Vetrina) – qualora tu abbia una sede fisica dotata di orari di apertura/chiusura presso la quale ricevi la tua clientela.

Fallire in questa distinzione può avere effetti disastrosi sul tuo business: leggiti questa storia comparsa sul Sole24Ore l’anno passato!

Mi occupo delle recensioni

Google vede le recensioni degli utenti come un fattore importantissimo per classificare le aziende. Si tratta delle recensioni che gli utenti fanno proprio sulla tua pagina Google (o Bing o Yahoo) ed hanno un valore inestimabile.

Mi occupo di inserire foto di qualità

Non meno importanti, per gli utenti e i motori di ricerca, sono le foto inserite nelle pagine dei motori di ricerca. Più foto ci sono, meglio è.

Ottimizzo il tuo sito web

Il sito web è la base per la tua presenza on-line. Il sito web deve essere ottimizzato per i motori di ricerca, in questo caso a livello locale (quindi si punterà a parole chiave legate alla tua attività locale).

Posizionamento Mappe Google “fai-da-te”? Stai facendo uno di questi 11 errori

Comprendo benissimo che un’azienda tenti di promuoversi on-line svolgendo da sola alcuni compiti. Non c’è niente di male ed anzi, è sintomo di imprenditorialità ed interessamento al marketing. D’altra parte, essendo imprenditore me medesimo, non condivido questa pratica se attuata senza i servizi di un professionista o senza la sua guida. Il SEO e il Web Marketing sono di fatto una scienza e perdere enormi quantità di tempo è molto facile. Una dimostrazione? Se stai cercando di posizionare la tua attività per le ricerche locali (esempio: “idraulico roma”), scommetto che stai compiendo almeno uno di questi errori:

  1. Non creare schede per ogni sede

    Uno degli errori più comuni commessi dalle aziende aventi molteplici sedi è quello di creare un’unica scheda / pagina web entro la quale riunire tutti gli indirizzi di suddette sedi. Questo errore comporta confusione nell’utente e nei motori di ricerca ed è una grande occasione persa per la tua azienda di assumere visibilità in rete.

  2. Sottovalutare le recensioni dei clienti

    Le recensioni fanno salire di posizione nei risultati di ricerca. Come si fa con Facebook e Twitter per raggiungere la simpatia della gente, lo stesso impegno si dovrebbe mettere per ottenere recensioni sulle pagine dei motori di ricerca.

  3. Scelta poco studiata delle parole chiave

    Questa è una parte fondamentale per il successo del Posizionamento Mappe Google. Le parole chiave aiutano la tua azienda ad essere trovata sui motori di ricerca per termini legati alla tua attività. La ricerca delle parole chiave deve tenere conto di molte varianti e, senza conoscenza ed esperienza, si rischia di rovinare tutto.

  4. Non fare l’analisi dei concorrenti

    L’analisi della concorrenza nel Posizionamento Mappe Google serve a capire come posizionarsi e per quali parole chiave. Analizzare i primi 5-10 concorrenti del tuo settore ti permette di valutare cosa funziona e cosa non funziona, per non ripetere gli stessi errori e per puntare su ciò che è vincente.

  5. Non creare contenuti freschi

    Siamo nell’era dei contenuti e non possedere contenuti di qualità significa non avere mai successo nel posizionamento sui motori di ricerca.

  6. Creare contenuti non ottimizzati

    Non basta creare contenuti sempre nuovi, per un piazzamento nelle mappe efficace bisogna che siano ottimizzati per determinate parole chiave.

  7. Sottovalutare la velocità del sito

    La velocità dei siti è sempre stata un fattore importante ma negli ultimi anni, con l’enorme espansione di smartphone e tablet, la velocità è diventato il vero discrimine tra siti realmente usati ed altri abbandonati entro pochi istanti. Sottovalutare la velocità è un errore gravissimo in ottica Local poiché Local equivale a territorio e movimento e, quindi, smartphone e tablet!

  8. Non includere i contatti in tutte le pagine

    Molti siti web presentano le informazioni di contatto soltanto nella pagina contatti: se si vuole che la gente contatti, rendiamoglielo facile! Il sito, come le pagine nei motori di ricerca, devono avere i contatti ben visibili SEMPRE, in ogni pagina.

  9. Non avere la versione mobile

    Se il tuo sito non è adatto per i dispositivi mobili, sei indietro. Se un utente entra nel tuo sito e questo non è adattato al suo dispositivo, gli resterà arduo navigare. A questo punto, o è masochista e quindi tenta di capirci qualcosa, oppure abbandona il tuo sito per andare altrove.

  10. Non usare video per il Posizionamento Mappe Google

    Anche i video sono risultati di ricerca, anzi, oggi Google ci punta molto. Basta inserire dei video su YouTube con le giuste parole chiave ed ecco che hai fatto qualcosa di buono per la tua azienda. Essendo YouTube un prodotto di Google è fortemente allacciato a Google+ e quindi anche alla tua scheda Google Local, gestibile come sempre dal pannello Google My Business.

  11. Pretendere tutto e subito

    Il posizionamento sulle mappe di Google è un lavoro che richiede tempo, anche 9-12 mesi ma i risultati, se fatto bene, sono assicurati. Questo è importante che tu lo sappia per non scoraggiarti e non prendertela se i risultati tardano ad arrivare.

Forse cercavi altro?

Quando ti posizioni nelle mappe di Google dici al mondo "Hey sono qui!". Ma questo non basta a conferirti l'autorità necessaria per scalare i motori di ricerca e meno che meno, superare la concorrenza. Servono tante "persone", magari autorevoli e correlate al tuo settore, che dicano, "Hey lui è un bravo ragazzo!". Costruire queste referenze è possibile e il servizio che svolgo per fare questo è chiamato Link Building (dall'inglese: Costruzione dei Link / delle referenze). La Link Building è fondamentale per collegare il tuo sito web alle ricerche che gli utenti fanno nella tua zona!
Se è vero che le INTERAZIONI SOCIALI scaturite dal tuo sito web sono uno dei fattori più importanti per il posizionamento nei risultati di ricerca, è anche vero che non puoi fare Posizionamento Locale senza ricorrere ai Social Network. Utenti provenienti geograficamete dalla tua stessa zona e che interagiscono con la tua pagina nei social network sono un CHIARO SEGNALE per i motori di ricerca che la tua attività è degna di nota PER QUEL SETTORE e PER QUELLA ZONA.
Anche se il posizionamento della tua azienda nelle mappe Google è un investimento NECESSARIO qualora tu abbia un'attività locale, chiaramente il SEO coinvolge molti più interventi ed è un lato della promozione online che dovresti curare con costanza e capacità. Per questo motivo ho ideato il mio Servizio SEO che ti offre una serie di interveti a 360° per garantirti tutta la visibilità che ti meriti nei motori di ricerca e nel web

Cosa ne pensi?

grazie Utile, grazie! confuso Non ho capito... disaccordo Non concordo contattami Voglio parlarti

Lasciami un commento!